+39 392 1350698‬ consueloguerrini@gmail.com

La mia passione
per i ritratti

Ciao, mi chiamo Consuelo

La storia di una passione…

Tutto è iniziato quando avevo 6 anni, mentre me ne stavo in disparte con qualche pennarello colorato. Quello che pensavo fosse uno dei miei soliti scarabocchi creò un tale scalpore nei grandi che per poco non mi chiesi cosa mai avevo fatto di così sbagliato per destare tutta quella agitazione…

In realtà lo stupore generale era dovuto dal fatto che nessuno credeva fossi stata io a fare quel disegno…e da allora è iniziato il divertimento! Per fortuna mi furono messi a disposizione tutti gli strumenti del mestiere (non ringrazierò mai abbastanza genitori e nonni per aver creduto nel mio talento), e una nuova inaspettata opera non tardò ad arrivare…

Quando avevo 13 anni uno dei miei dipinti è finito su una rivista…se lo guardo adesso mi chiedo ancora come ho potuto fare una cosa del genere! 

Per i vari casi della vita non ho mai frequentato istituti d’arte, quindi il mio interesse alla pittura si è sviluppato da autodidatta con il passare degli anni.

Poi un giorno, quasi per gioco, mi è stato chiesto il ritratto di un collega prossimo alla pensione… e all’età di 19 anni, mentre nasceva il mio primo disegno, ho scoperto di saper fare ritratti a matita.

Dopo diverse commissioni arrivate spontaneamente con il semplice “passaparola”, da qualche anno mi dedico finalmente a concretizzare la mia passione: con questo sito e sulla mie pagine Facebook, Instagram e Pinterest pubblicizzo i miei lavori e nel tempo libero disegno ritratti su commissione che spedisco in tutta Italia (per “tempo libero” intendo sostanzialmente le ore notturne).

I miei ritratti non hanno tecnica, vengono da soli, con matite e poco altro. Forse è proprio per questo che sono così diversi (almeno così mi dicono)… Riproduco quello che vedo, probabilmente senza nessuna logica a livello tecnico… e tante volte a fine opera mi chiedo anche io come ci sia riuscita 🙂

Preferisco il disegno alle parole. Il disegno è più veloce, e lascia meno spazio per le bugie.

Le Corbusier

Ma che cosa è un ritratto?

Il dizionario recita: “Il ritratto è in generale ogni rappresentazione di una persona secondo le sue reali fattezze e sembianze”, ma siamo certi che un ritratto a matita, per essere definito tale, abbia il solo scopo di rappresentare delle fattezze?
E l’anima?! Che ne vogliamo fare dell’anima del soggetto? Di quello che l’artista, mentre sta disegnando, sente e riversa nella tela?

Dalla preistoria alla pop art, l’arte del ritratto ha mutato le sue forme con cadenza più o meno regolare, mostrando forme d’espressione che hanno rispecchiato la società in ogni momento storico e culturale. E’ partito dalla mera riproduzione fredda della realtà fino ad arrivare al ritratto inteso come un qualcosa al quale partecipano il soggetto, il pittore e l’osservatore.

Proprio così, non penso che qui si stia parlando di “fattezze e sembianze”, qui stiamo parlando di sensazioni, dell’anima che c’è nello sguardo di un ritratto a matita, delle emozioni che un disegno racconta!
Ed è qui che entra in gioco l’artista, in quelle emozioni c’è tutta la sua passione. Quando guardate un ritratto a matita siate coscienti che non state guardando soltanto un disegno o un’immagine.

Provate ad ascoltare quello che ha da dirvi e rimarrete stupiti 🙂

Vuoi anche tu il tuo disegno?

SCEGLI LA FOTO

Scegli la foto perfetta! 
Un’immagine in alta risoluzione
mi raccomando 🙂

INVIALA PER MAIL

Inviami la foto per email o su Whatsapp. 
Qui trovi i miei contatti.

l

RITRATTO DA FOTO

In un paio di settimane il tuo ritratto sarà pronto. Ti invierò qualche foto durante la riproduzione!

R

Consegna Ritratto

La spedizione è 
gratuita 
in tutta Italia!